Tecnologie

Home / Risorse@scuola / Tecnologie

Il registro scolastico elettronico: un approfondimento

Il registro scolastico elettronico è stato introdotto nella scuola italiana dal 2012 e sebbene con modalità di adozione a volte non lineari si è diffuso nell’uso quotidiano. Scopriamo in questo approfondimento la sua vicenda di applicazione, alcune riflessioni sul suo utilizzo e le problematiche che in questi anni sono state rilevate da insegnanti e studenti.
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
1 vote, 5.00 avg. rating (87% score)

Gli smartphone tra i banchi di scuola: problema o risorsa?

Alla fine del 2017 si è innescato nel nostro Paese un acceso dibattito sul tema dell’utilizzo degli smartphone e altri “device” personali da parte degli studenti a scuola, a seguito delle dichiarazioni del ministro dell’istruzione, Valeria Fedeli, riguardanti la possibilità di utilizzo di tali strumenti a scuola. La vicenda si è quasi immediatamente polarizzata in…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
1 vote, 5.00 avg. rating (87% score)

Ma è una bufala? Le Fake News a scuola

Il termine Fake News è entrato con prepotenza nel dibattito pubblico dell’anno appena concluso, spesso monopolizzando le riflessioni sul rapporto tra media, social network e società. Il tema delle Fake News accompagna la scena nazionale e internazionale da ormai più di un anno e sono all’ordine del giorno le notizie di iniziative intraprese da istituzioni,…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
2 votes, 5.00 avg. rating (91% score)

Conservare internet, accedere alla conoscenza. L'uso di Internet Archive in classe

Le nuove tecnologie della comunicazione sono da anni al centro di una impetuosa evoluzione tecnologica che sempre più profondamente incide nelle nostre vite quotidiane. La scuola in questo senso è stata oggetto di un gran numero di spinte a innovare modalità e strumenti di insegnamento, facendo entrare sempre più profondamente elementi di digitalizzazione nelle classi.…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
1 vote, 5.00 avg. rating (87% score)

L’open source a scuola

La digitalizzazione a cui scuola italiana si è sottoposta negli ultimi anni ha sicuramente cambiato molte pratiche, introdotto nuovi modelli di didattica e portato nelle aule scolastiche tutta una serie di strumentazioni hardware e software con la quale studenti e insegnanti fanno i conti ogni giorno. Se da un certo punto di vista questa è…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
2 votes, 5.00 avg. rating (91% score)

I social network a scuola

All’inizio del 2017 gli utenti italiani dei social network hanno raggiunto la quota di 31 milioni, di questi più del 20% hanno meno di 23 anni. Da una ricerca realizzata dalla Commissione Europea nel 2015 risulta che circa il 70% degli adolescenti è iscritta ad un social network e lo utilizza ogni giorno. Facebook, Twitter,…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
2 votes, 5.00 avg. rating (91% score)

La tecnologia della conoscenza. L’avventura dei primi libri a stampa.

In un’epoca di transizione come la nostra, nella quale vediamo gli effetti della pervasività sulle nostre vite della rivoluzione tecnologica in atto, si riflette spesso sul ruolo che una innovazione tecnologica ha avuto nel segnare uno spartiacque. Se ci siamo oramai abituati alla informatizzazione di molti aspetti della quotidianità, la dimensione delle interconnessioni e della…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
2 votes, 5.00 avg. rating (91% score)

WhatsApp va a scuola

La possibilità di condividere contenuti, materiali, strumenti e di interagire con altri utenti, in modalità individuale o collettiva e in forma immediata e semplice, è il punto di forza di social network e piattaforme di instant messaging e media sharing, che ragazzi e giovani, in Italia e non solo, già da tempo sfruttano anche per…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
3 votes, 3.67 avg. rating (73% score)

Piccoli blogger imparano

La prima esperienza di blog didattico risale al 2001, quando l’insegnante Peter Ford della British School of Amsterdam iniziò ad utilizzarne uno per favorire l’apprendimento linguistico degli alunni della sua 6F (quinta primaria) e aiutarli a rendersi conto del contributo che ognuno può dare come creatore di contenuti all’interno di internet. A differenza dei siti,…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
8 votes, 3.87 avg. rating (77% score)

La didattica fra coding e videogiochi

Sono diverse le iniziative promosse con la finalità dell’alfabetizzazione digitale degli studenti che vedono da un lato il Miur, promotore del Piano Nazionale per la scuola digitale, e multinazionali attive nel campo dell’informatica. Si va da workshop gratuiti organizzati nell’ambito del progetto “Hour of Code”, una campagna lanciata nel 2013 da Code.org rivolta a decine di…
Disponibili numerose schede di approfondimento (solo per docenti registrati).
4 votes, 4.50 avg. rating (86% score)
1 2 3