E. De Amicis

CUORE

I CLASSICI

Storia di un anno scolastico, il 1881-82, scritta da un alunno di terza elementare, il libro si compone di tre parti che si intrecciano tra loro: la narrazione in forma di diario di Enrico Bottini, i racconti mensili dettati dal maestro e infine le lettere a Enrico dei genitori e della sorella. Viene presentato un quadro abbastanza chiaro di quell’epoca, di un’Italia appena nata, piena di entusiasmi, di ideali, di certezze, ma anche di miseria e di enormi contrasti.
Edmondo De Amicis ha saputo «raccontare» dei personaggi che nel corso di circa centovent’anni hanno girato tutto il mondo, sono entrati in tutte le case e sono stati indubbiamente molto amati. Il libro ebbe infatti un immediato successo e fu tradotto e diffuso in tutto il mondo, ne esiste persino una versione in giapponese. Perché questo successo malgrado il cambiare di tempi e modo di pensare? Qual è il segreto di questo libro? Sicuramente sta nell’entusiasmo sincero con cui è stato scritto, la vita è stata il modello per l’autore, che ha descritto compagni e insegnanti conosciuti all’epoca dei propri studi elementari o nella scuola dei propri figli e l’intramontabile successo di Cuore si legge nelle verità che, malgrado tutto, restano valide in ogni epoca.

  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Cuore
    • ISBN: 9788846670007
    • Codice: G7000
    Sconto15%
    Prezzo:  13,90
    Prezzo:  11,90
    Acquista
    Sconto del 15% defiscalizzato dell'iva