A. Fogli

I TREDICI ANNI DI MAX

classe I-II-III
Vincitore della sesta edizione del PREMIO DI LETTERATURA PER RAGAZZI "GIOVANNA RIGHINI RICCI"

Di che cosa si parla
I genitori di Max, divorziati, vivono in due luoghi distanti: il padre in Italia e la mamma in Venezuela. A tredici anni Max è con il padre e la rabbia e la ribellione, a lungo covate, prendono forma. Ma per «punire» il babbo, il ragazzo si caccia in un mare di guai.
Solo la presenza di adulti equilibrati riuscirà a vincere la sorda rabbia che cova nell’animo di Max che si è sempre sentito rifiutato.

Perché scegliere questo libro
L’autrice, Armida Fogli, dopo 30 anni di esperienza con gli adolescenti, racconta i pensieri, le angosce, le ribellioni di un ragazzo che non ha mai avuto le certezze, la stabilità e l’affetto di cui hanno bisogno tutti per superare la difficile prova dell’adolescenza.
Nei pensieri e nelle azioni del protagonista tutti gli adolescenti si possono riconoscere scoprendo che per voler ferire i «grandi» fanno del male solo a sé stessi.


  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Testo
    • ISBN: 9788826160290
    • Pagine: 200
    • Codice: 6029
    Sconto15%
    Prezzo:  7,70
    Prezzo:  6,59
    Acquista
    Sconto del 15% defiscalizzato dell'iva