A. Dumas

IL CONTE DI MONTECRISTO

I CLASSICI

È uno dei più famosi romanzi d’appendice scritti da Alexandre Dumas. Tra i libri più letti al mondo, per merito anche delle innumerevoli trasposizioni cinematografiche e televisive, continua a riscuotere successo e mantiene intatti il suo fascino e la sua popolarità. La storia è ambientata in Italia, in Francia e nelle isole del Mar Mediterraneo, durante gli anni tra il 1815 ed il 1838, dalla fine del regno di Napoleone I al regno di Luigi Filippo. Il personaggio principale è Edmond Dantès, un giovane ufficiale di marina mercantile che, durante un viaggio del veliero su cui è imbarcato, giunge all’isola d’Elba dov’è relegato Napoleone; a Edmond viene affidata una lettera da consegnare ai bonapartisti marsigliesi ma due uomini, invidiosi del giovane ufficiale, lo denunciano come cospiratore. E così, nel giorno del suo fidanzamento con la giovane catalana Mercedes, Edmond viene arrestato e condotto in una cella sotterranea della fortezza dell’isola di If, davanti a Marsiglia, dove trascorrerà in solitudine quattordici anni. Qui conosce l’Abate Farìa, un vecchio prigioniero che gli rivela l’esistenza di un tesoro nascosto sull’isola di Montecristo. Alla morte dell’Abate, Dantès riesce a evadere e a raggiungere l’isola. Tornato in Francia, libero, ricco e con una nuova identità – ora è il Conte di Montecristo – riuscirà a placare quella sete di vendetta che per anni ha tormentato il suo cuore, punendo coloro che hanno rovinato la sua vita. Infine Dantès salperà alla volta dell’Oriente, avviandosi verso una nuova esistenza di serenità e amore in compagnia di Haydée.

  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Il Conte di Montecristo
    • ISBN: 9788846670243
    • Codice: G7024
    Sconto15%
    Prezzo:  13,90
    Prezzo:  11,90
    Acquista
    Sconto del 15% defiscalizzato dell'iva