Vamba

IL GIORNALINO DI GIAN BURRASCA

I CLASSICI

Pubblicato a puntate tra il 1907 e il 1908 sul «Giornalino della Domenica», con le illustrazioni dello stesso Vamba, verrà pubblicato in volume solo alcuni anni dopo da Bemporad.
L’indiavolato Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca, combina un disastro dopo l’altro e li racconta a modo suo in un diario pieno di esilarante comicità. Non fiaccato dai castighi, non allineato dalle convenienze, si man tiene in stato di rivoluzione, di barbarie permanente, non desistendo dal dire, sempre, ovunque, la verità. In una Firenze dei primi del ‘900 si caccia nei guai anche quando cerca di mettere in pratica gli insegnamenti che riceve.
È un ragazzino che ha solo tanta voglia di giocare, ma le sue trovate hanno sempre brutte conseguenze: pesca con la lenza l’unico dente del signor Venanzio, si schianta contro una casa con un’automobile presa abusivamente, allaga l’appartamento, lascia che il gatto divori il canarino, manda all’ospedale il fidanzato della sorella e gli distrugge la carriera politica…
I genitori cercano di correggerlo con vari metodi allora in uso e alla fine lo mandano in collegio, dove al posto della minestra di riso riesce a ottenere la famosa «pappa al pomodoro».

  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Il giornalino di Gian Burrasca
    • ISBN: 9788846670014
    • Codice: G7001
    Sconto15%
    Prezzo:  13,90
    Prezzo:  11,90
    Acquista
    Sconto del 15% defiscalizzato dell'iva