G. Gargione

LA NUOVA PSICOLOGIA

per il Biennio dei Licei Socio-pedagocici

(disponibile fino ad esaurimento scorte)

La nuova edizione è stata ampliata con l’inserimento di nuove tematiche su suggerimento dei molti docenti che hanno già avuto il testo in adozione. Non si è trattato, però, solo di un lavoro di maquillage esteriore in quanto l’opera è stata riscritta quasi interamente. Molte le novità che presenta.

Innanzitutto è stata ampliata la parte riguardante la sociologia, in quanto propedeutica allo studio di questa disciplina, in secondo luogo è stata interamente rifatta l’unità didattica sulla statistica (ad esempio è stato inserito il calcolo degli indici di variabilità). Sono state aumentate anche le pagine sulle scienze sociali, in particolare è stata aggiunta la psicologia animale.

Il volume parte dai metodi di ricerca della psicologia, prosegue con un’indagine storica, dalla nascita della psicologia fino alle più moderne teorie psicologiche, per addentrarsi nello studio dei processi mentali. Nelle unità didattiche successive si parla di memoria, d’intelligenza e d’immaginazione, soffermandosi altresì sulla sensazione (u. d. aggiornata per recepire nuove scoperte), sui processi percettivi, per finire all’attenzione, al linguaggio e alle abilità linguistiche.

Le altre due parti riscritte e ampliate sono state: l’età evolutiva (è stata inserita un’ulteriore unità didattica in cui si parla di attaccamento, di sviluppo della socialità ecc.) e la psicologia sociale. In questo ultimo modulo, oltre agli argomenti già presenti nella vecchia edizione (la cognizione sociale, la percezione sociale, l’influenza sociale e l’interazione sociale) sono state inserite tematiche quali la cooperazione, la conflittualità, la conoscenza di sé, l’attrazione, le interazioni positive (amicizia, amore ecc.) e negative (antipatia, aggressività ecc.).

Il volume, scritto con un linguaggio semplice e scorrevole, è organizzato in moduli e unità didattiche, secondo gli orientamenti della moderna didattica; ogni modulo è corredato da numerose foto e disegni, da una notevole bibliografia (un invito ad approfondire) e da mappe concettuali per fornire agli allievi schemi essenziali nei quali inquadrare i concetti appresi. L’esposizione è accompagnata da esempi che rendono i contenuti non solo più comprensibili, ma che costituiscono anche un importante raccordo con la realtà. Ogni modulo, infine, si chiude con prove di verifica e letture di brani, tratti da opere di autori famosi come Freud, Piaget, Lorenz e così via.

L’invecchiamento della popolazione (con il conseguente aumento del numero degli anziani nel nostro paese) e la maggiore attenzione verso i disabili comporterà che, in futuro, psicologi e operatori sociali troveranno sempre più opportunità di lavoro nel settore sociale; per questo motivo sono state inserite anche tematiche quali l’integrazione nella scuola e nella società dei soggetti diversamente abili, l’assistenza agli anziani, le malattie psichiatriche della terza età, il disagio giovanile e le famiglie multiproblematiche.

  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Testo
    • ISBN: 9788842668091
    • Pagine: 512
    • Codice: 6809
    • Prezzo:  16,85
  • Guida per l'insegnante
    • Codice: 6810

Relazioni d'adozione