R. L. Stevenson

L'ISOLA DEL TESORO

I CLASSICI

La vicenda è ambientata nell’Inghilterra del Settecento: Jim Hawkins, figlio tredicenne dei proprietari di una locanda sulla costa, l’Admiral Benbow, narra in prima persona le vicende seguite all’arrivo di un vecchio pirata, che, morto all’improvviso, lascia tra le sue cose la mappa di un’isola dove pare sia stato sepolto un tesoro. Dopo la morte del padre, spaventati dall’andirivieni di sinistri personaggi, Jim e la madre si confidano con due persone di fiducia, il dottor Livesey e il nobile Trelawney, che decidono di organizzare una spedizione per recuperare il bottino. Prendono il giovane Jim come mozzo sulla goletta Hispaniola, ma senza saperlo arruolano nell’equipaggio una banda di feroci pirati, i quali, una volta al largo, si ammutinano e prendono il comando, capeggiati da Long John Silver, un vecchio marinaio con la gamba di legno. Quando la vicenda sembra volgere al peggio, il ragazzo riesce a dare una decisiva svolta, prendendo le distanze sia dai suoi due amici, la cui unica preoccupazione è di mettere le mani sul tesoro, sia dalle lusinghe del vecchio pirata, che lo vuole con sé avendo capito di avere a che fare con un tipo sveglio.
L’Isola del tesoro è stato pubblicato per la prima volta nel 1883 su un giornale per ragazzi, a puntate, poi in volume e in breve tempo è stato tradotto in tutto il mondo, continuando a riscontrare un notevole successo.

  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • L’Isola del Tesoro
    • ISBN: 9788846670106
    • Codice: G7010
    Sconto15%
    Prezzo:  13,90
    Prezzo:  11,90
    Acquista
    Sconto del 15% defiscalizzato dell'iva