S. Pace - D. Guglielminetti

RADICI

Le religioni monoteiste e la formazione della cultura europea
È una coedizione fra le edizioni il capitello e ELLEDICI
Nuove indicazioni nazionali di IRC

Radici propone un corso di religione cattolica per la scuola secondaria di secondo grado, tenendo in particolare considerazione la storia e la cultura dell’Europa.
La proposta, infatti, oltre ad offrire le coordinate essenziali per la conoscenza del cristianesimo, nelle sue radici storiche e nelle sue affermazioni dottrinali, propone approfondimenti specifici sulla particolarissima interazione tra la fede cristiana e l’orizzonte europeo, nel quale si sono intrecciate tradizioni religiose e culturali differenti. Il titolo stesso del libro, Radici, richiama proprio la ricerca dei fili di collegamento, degli intrecci, del “reticolato” di radici, appunto, che ha costruito e vivificato il mondo europeo, del quale facciamo parte.
Naturalmente, come compete a un corso di religione cattolica, Radici cura la completezza delle conoscenze relative alla fede cristiana, alle fonti bibliche e al magistero della Chiesa. Non trascura il confronto con le altre religioni, a cominciare dai monoteismi ed è attento in particolare al confronto con la cultura contemporanea. Usa un linguaggio attento al rispetto reciproco, “laico”, coerente con l’ambiente scolastico e le finalità dell’istituzione.
Il taglio metodologico è poi particolarmente attento alla possibilità dell’approfondimento culturale e agli intrecci con le altre materie, specialmente storia, filosofia, arte e attualità.
In un certo senso, la prospettiva di dialogo con il mondo, con la società attuale e con i non-credenti ha fatto sì che questo testo appaia decisamente in “dialogo” e in confronto con altri saperi basando la propria natura sulla ricerca delle radici comuni, sia per quanto riguarda i contenuti che per quanto concerne la metodologia utilizzata.
Punto di riferimento per il lavoro degli autori, le nuove indicazioni Cei-Miur e in particolare la serie di obiettivi di apprendimento dichiarati, che si muovono verso i Traguardi per lo sviluppo delle competenze.
Pur essendo rivolto agli studenti liceali, il Testo può essere presentato anche agli studenti dei tecnici e questo perché attento al rapporto fede/scienza, ai problemi del mondo contemporaneo e al dialogo con i vari saperi, anche quello scientifico- tecnologico.
Nello specifico, ogni Unità di apprendimento dichiara in modo dettagliato una serie di obiettivi raggiungibili, non dimenticando peraltro il quadro generale e, soprattutto, la possibilità di diversi livelli di utilizzo dei materiali proposti, che si prestano a sviluppi e riprese in successione.
Il testo offre prevalentemente una risorsa di studio e approfondimento per gli studenti, con l’indicazione di piste di riflessione e di operatività che rendono praticabile il lavoro in classe oltre a “ricordare” e suggerire costanti percorsi di verifica.
I docenti possono così variamente utilizzare i materiali proposti integrandoli negli itinerari didattici personalizzati che ciascuno riterrà di organizzare anche affiancando il testo ad altri strumenti a disposizione della classe.

Nel dettaglio, Radici propone 9 Unità di apprendimento che delineano un percorso tematico coerente e rispondente alle esigenze (= agli obiettivi) dell’Irc, come dichiarate dalle Indicazioni nazionali: dall’uomo come essere religioso nella storia alla considerazione dell’annuncio cristiano e alla sua “incarnazione”nella storia, in particolare in rapporto all’Europa. In questo percorso si intrecciano la considerazione delle origini del rapporto con Dio in Occidente, con particolare attenzione alla tradizione ebraica e con riferimento alla filosofia dei greci, lo studio della tradizione islamica, senza dimenticare le influenze legate alle religioni orientali.
In concreto: l’unità 1 parte dalla considerazione che la religione è sempre stata nella storia una dimensione importante della vita dell’uomo e dei popoli.
Le domande di senso della vita: chi sono? da dove vengo? dove vado? hanno trovato risposte nel sapere filosofico (dei Greci, in modo particolare) e delle varie religioni del passato. Le unità 2 e 3 si focalizzano sulla rivelazione ebraico-cristiana, sulla sua peculiarità per la fede in un Dio uno e unico (in un contesto di “origine” profondamente politeista). Israele nel corso della sua storia scopre Dio come Colui che “libera il popolo dall’Egitto” come Colui che “crea il mondo”, il Dio della “Alleanza”, il Dio che “soccorre il povero, l’orfano e la vedova” e, tramite i profeti, denuncia le infedeltà del popolo all’Alleanza, senza però venir meno alle sue promesse che, nel post-esilio, trovano nella figura del Messia il loro fulcro. La fede della Chiesa ha riconosciuto in Gesù di Nazaret, il Messia atteso da Israele, che invita l’uomo e ogni uomo (universalismo cristiano) alla piena comunione con Dio. Gesù Cristo è il rivelatore del Padre e, con la sua morte e risurrezione, dà vita alla Chiesa, la comunità dei credenti.
Il libro privilegia un taglio storico. Le unità centrali del testo 4, 5, 7 e 8 presentano in modo dettagliato i fatti salienti della storia della Chiesa con attenzione ai personaggi, ai momenti “critici” (quale ad esempio l’uso della violenza nella evangelizzazione: le Crociate, l’Inquisizione, la conquista delle Americhe, le guerre di religione) con relativa attualizzazione, problematicizzazione per l’oggi.
Ne emerge uno spaccato di “luci” e “ombre”, una Chiesa “sempre reformanda” che ha cercato comunque di incarnare il Vangelo nelle varie culture dei popoli con i quali è entrata in contatto, dove, anche nei momenti più problematici della sua storia, non sono mancate figure di autentica satntità di vita.
Soprattutto il testo vuole fare capire ai lettori che la rivelazione ebraicocristiana ha forgiato la civiltà europea nelle varie arti, ma anche nei valori, nella filosofia, costituendo della stessa Europa una “radice” da cui promana ancora oggi una “linfa” vitale.
Nella presentazione della storia della Chiesa il testo rivolge anche particolare attenzione alle Chiese orientali e ciò costituisce senza dubbio una “novità” rispetto amolti altri testi in commercio che spesso, dimenticano la tradizione delle chiese d’Oriente.
Inoltre vengono affrontate tematiche “delicate” nel campo della morale: quali l’aborto, l’eutanasia, la famiglia e i vari “tipi” di famiglia oggi presenti, la rilevanza dei mezzi di comunicazione sociale, la globalizzazione.
Emerge un quadro che corre lungo il filo della storia e si arricchisce dei “colori” delle diverse culture in dialogo tra loro, con la possibilità, da parte degli allievi, di approfondire variamente temi e relazioni.
Lungo il testo poi vi sono dei box pensati appositamente “Per l’approfondimento” di determinate tematiche, qualora l’Insegnante lo ritenga opportuno e adatto ai destinatari.
Insieme alle Unità, Radici offre quattro grandi schede tematiche: sul linguaggio e i simboli delle religioni, sulle religioni orientali, sulla Bibbia, sui sacramenti.
Lo svolgimento dei temi, arricchito da una ricerca iconografica attenta alla documentazione, si avvale di continui rimandi per l’operatività degli allievi, mediata dai docenti, con attenzione al lavoro individuale e di gruppo. “Capire e riflettere” è il leit motiv di questa dinamica, che richiama anche la necessità di verificare di continuo gli apprendimenti.
L’intento encomiabile è quello di far rilevare la naturale evoluzione di questa Europa da una base solida come quella cristiana che, nonostante le spaccature in Oriente e in Occidente, ha saputo sempre rialzarsi e affrontare con coraggio le nuove sfide.
Naturalmente il libro cartaceo si avvale di strumenti digitali pensati appositamente. Percorsi di approfondimento multimediali che individuano strade precise e, nello stesso tempo, lasciano intravedere una metodologia capace di integrare in modo armonico risorse differenti, come è ben usuale per la pratica dei docenti.
Siamo convinti che il percorso “disegnato” da Radici sia una reale possibilità per svolgere bene l’insegnamento della religione cattolica a scuola. Il libro, nelle nostre intenzioni, è una risorsa offerta alla creatività pedagogica dei docenti e all’entusiasmo dei più giovani, impegnati in un cammino che li aiuti a diventare persone mature.

L’insegnante potrà, accanto ai testi e ai sussidi, usufruire di un sito: www.elledici.org .

Ad adozione avvenuta la Bibbia – Passi scelti A.T./N.T. verrà data in omaggio, su richiesta degli insegnanti, in un numero di copie pari agli alunni di ciascuna classe.

Inoltre, all’Insegnante che adotta il testo, verrà dato in omaggio ulteriore materiale multimediale comprendente viaggi virtuali e ricostruzioni in 3D di Gerusalemme, delle Piramidi d’Egitto, filmati sui luoghi dell’incarnazione, dell’annuncio e della morte e risurrezione di Gesù, ampiamente commentati e corredati da domande e sollecitazioni per gli alunni.
  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Volume unico + E-book vol. unico
    • ISBN: 9788842674108
    • Pagine: 336
    • Codice: 7410
    • Prezzo:  17,80
  • Volume unico + E-book vol. unico scaricabile online
    • ISBN: 9788842673309
    • Pagine: 336
    • Codice: 7330
    • Prezzo:  15,75
  • Guida per l’insegnante
    • Codice: 7432
  • Versioni DIGITALI MULTIMEDIALI
  • Libro DIGITALE vol. unico
    • ISBN: 9788842674115
    • Codice: 7411
    Volume Unico
    Bibbia
    Prezzo:  9,59 + IVA
    Prezzo:  9,97
    Acquista
E-BOOK il TUO LIBRO anche su tutti i DEVICE
dalla versione STAMPATA alla versione DIGITALE!
...a scuola, a casa, dove vuoi!
Così il tuo libro si completa e si trasforma
L’offerta formativa diventa
DIGITALE, MULTIMEDIALE e INTERATTIVA!
  • SEMPLICE da usare, adatto a tutti
  • COMPLETO di tutte le pagine previste nella versione stampata e integrato dai contenuti multimediali
  • INTUITIVO praticamente senza bisogno di istruzioni per l’uso
  • ACCESSIBILE a tutti i ragazzi, con specifiche funzioni per alunni BES/DSA
  • AGGIORNATO sempre e costantemente
  • PERSONALIZZABILE tutti possono caratterizzare il loro libro

Tutte le opportunità che la versione stampata non può dare sono state rese disponibili sul TUO LIBRO DIGITALE: audio, video, esercizi interattivi, animazioni e approfondimenti, tutti i contenuti digitali integrativi alla portata di un clic!

Un vero LIBRO DIGITALE interattivo e multimediale, non un PDF da sfogliare ma un supporto digitale interamente personalizzabile rispondente alle vigenti normative sull’accessibilità.

Il TUO LIBRO DIGITALE è disponibile

  • ONLINE, scaricandolo dalla rete,
  • OFFLINE, usando il DVD acquistato insieme ai libri stampati.




PER LA DIDATTICA MULTIMEDIALE

Quando, nel tuo libro, incontrerai questo simbolo, potrai continuare il tuo lavoro sul tuo LIBRO DIGITALE con approfondimenti, filmati ed esercizi interattivi.

Il LIBRO DIGITALE per studenti e docenti, infatti, è sempre comprensivo di tutti i contenuti digitali integrativi.
E-BOOK E-BOOK

Contenuti MULTIMEDIALI delle risorse ONLINE e del LIBRO DIGITALE:

  • oltre 100 pagine di approfondimenti multimediali stampabili
  • 20 filmati di ricostruzione di eventi e luoghi biblici, Santi e personaggi storici
  • 9 mappe interattive multimediali di sintesi
  • numerose gallerie di immagini riguardanti temi biblici
  • 9 video percorsi artistico religiosi
  • 5 viaggi virtuali in 3D: Il tempio di Gerusalemme, la sinagoga, il villaggio, le istituzioni politiche e religiose, la geografia della Palestina
  • proposte di siti internet di approfondimento e riflessione
Per l’Insegnante in aggiunta 2 DVD contenenti:
  • 12 lezioni interattive per LIM
  • un percorso storico biblico, interamente navigabile, sui principali luoghi della vita di Gesù, arricchito di filmati, ascolti, interviste ad esperti, da sviluppare sulla LIM
  • video percorso artistico religioso
  • video percorso sulle principali religioni del Mondo a confronto
Tutto affiancato da un sito in costante aggiornamento

Relazioni
d'adozione