G. Boulet - M. Fournier - C. Ruffault - N. Diocher

VIVERE INSIEME - RAGAZZI E RAGAZZE

Leprotto Arcobaleno
Illustrazioni di B. Rodriguez, B. Veillon, R. Faller

LA STORIA

Tre brevi racconti di vita quotidiana sono di nuovo lo spunto per affrontare un argomento di grande interesse: la differenza tra bambini e bambine.

  • Se solo avessi il coraggio…
    Gio ha una cotta per Cesare. Cesare ha una cotta per Gio. Ma nessuno dei due ha il coraggio di dichiararsi. Chi farà il primo passo?
  • Un balletto per due innamorati
    Tino fa danza classica e per questo i ragazzi della sua classe lo prendono in giro, giudicandolo uno sport da femmine.
  • La protesta delle campionesse
    Niente da fare: al circolo di pallamano contano solo i ragazzi. Ma le ragazze hanno deciso di passare all’azione perché finalmente si parli anche di loro.
    A maschi e femmine vengono in genere proposti modelli di comportamento differenti: le femmine sono incoraggiate ad essere graziose, dolci, ragionevoli; i maschi ad essere coraggiosi, forti agili. Anche il ruolo che sono chiamati a ricoprire da adulti è diverso e varia molto a seconda del luogo in cui vivono.

SPUNTI DI APPROFONDIMENTO

  • Quali sono le differenze?
    Ciascun essere umano nasce diverso dagli altri, ma la prima grande differenza è il sesso.
  • Quale ruolo per ciascuno?
    Le ragazze fanno in un modo, i ragazzi fanno in un altro. E se una volta tanto cambiassimo?
  • Ragazzi e ragazze verso la parità?
    Nella società contemporanea molte leggi per la parità dei sessi sono state votate. In alcune parti del mondo, però, è ancora l’uomo a farla da padrone. Cosa si può fare nella vita di oggi per camminare insieme verso la parità?

OLTRE LA STORIA

Una sezione di giochi-test invita i ragazzi a riflettere sul ruolo che devono svolgere nella società.

Gioco-test

  • E tu che cosa faresti?
    Se sei una ragazza, immaginati al posto di Giulia durante il compito in classe di geografia, mentre Giuliano tenta di copiare da lei. Come reagisci?
    Se sei un ragazzo, mettiti nei panni di Giuliano durante il dettato, mentre Giulia tenta di copiare da lui. Come reagisci?
    Se sei una ragazza, mettiti nei panni di Malika, a cui i ragazzi hanno chiesto di far loro da arbitro. Come reagisci?
    Se sei un ragazzo, mettiti nei panni di Sebastiano, a cui Nina ha chiesto di giocare all’elastico. Come reagisci?
    Se sei una ragazza, mettiti nei panni di Zoe, che vorrebbe andare in piscina il venerdì sera, ma il padre non vuole. Come reagisci?
    Se sei un ragazzo, mettiti nei panni di Fabiano, a cui la madre ha ricordato che è il suo turno di svuotare la lavastoviglie, proprio quando alla tele trasmettono lo sport. Come reagisci?
  • Versioni MISTE MULTIMEDIALI
  • Testo
    • ISBN: 9788842611813
    • Pagine: 64
    • Codice: 1181
    Sconto5%
    Prezzo:  6,35
    Prezzo:  6,04
    Acquista
    Sconto del 5% defiscalizzato dell'iva