Miniguide

Google for Educators: community e servizi per la scuola del futuro

Google, famoso motore di ricerca per internet, da anni sta sviluppando nuovi servizi e progetti per venire incontro alle sempre nuove esigenze degli utenti del web. Il colosso americano ha costantemente prestato maggiore attenzione ai settori della didattica e della cultura, creando apposite piattaforme e community dedicate all’approfondimento di questi aspetti. Espressamente rivolti al settore…

Yes, we LIS. Una scuola, due lingue

La creazione di classi composte da bambini udenti e bambini sordi all’interno di scuole non speciali favorisce senza ombra di dubbio l’integrazione di questi ultimi, evitando il rischio di isolamento e ghettizzazione. Insegnare come seconda lingua la LIS, Lingua Italiana dei Segni, a bambini udenti, li mette in grado di poter comunicare agevolmente con i…

1914-2014, la Grande Guerra online

Il filo conduttore sotteso ai vari progetti pensati per commemorare il centenario della prima guerra mondiale si può riassumere con le parole della direttrice dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico Rossella Caffo: “Il nostro intento è integrare due tipologie diverse di documenti, entrambe di estremo interesse. Da una parte abbiamo la memoria pubblica e ufficiale,…

Tra contributi volontari e crowdfunding. Le scuole italiane alla ricerca di finanziamenti

Per le scuole che si trovano a dover affrontare la situazione odierna, fatta di carenza di fondi e di sicurezza, la ricerca dei finanziamenti non si presenta sicuramente come un’impresa semplice. Il XIV rapporto di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica, delle strutture e dei servizi pubblicato nel dicembre del 2013 fornisce una fotografia poco edificante…

Oltre la carta, oltre le Alpi

A volte succede, che i sogni si avverino. Almeno a Ørestad City, in Danimarca. Orestad è una città ricca, piena di possibilità e di buone prassi. Qui è nato, nelle periferie più degradate del tessuto urbano, un esperimento che prova a coniugare le tecnologie con il miglioramento reale della qualità della vita, anche urbana, passando per l’istruzione…

Direttiva ministeriale: L'inclusione scolastica

Dopo la prima newsletter dedicata al mondo della disabilità, ritorniamo sul tema dell’inclusione scolastica degli alunni che manifestano Bisogni Educativi Speciali. L’occasione è la recente direttiva emanata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il 27 dicembre 2012 intitolata “Strumenti di intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica”. La…

Il SEO e i siti web

Come fare perché gli utenti trovino il sito della nostra scuola Immaginiamo che la nostra scuola abbia in progetto di realizzare un sito internet, o di riprogettare quello esistente. Il fine che si pone è sicuramente duplice: da un lato, raccontare la storia dell’istituto, le sue eccellenze, particolari progetti seguiti dalle classi, i suoi corsi…

Cittadini di domani

L’educazione del cittadino In principio era educazione civica. Molto di più di una semplice materia scolastica tra le altre, molto di più della tradizionale triade “spiegazione + studio + valutazione” trasversalmente diffusa nelle aule di tutte le scuole italiane. Fin dai tempi di Platone (per rimanere nell’alveo della sola tradizione filosofica occidentale), i più grandi…

La disabilità e la scuola

Normativa e strumenti A disposizione delle famiglie, degli studenti e degli insegnanti All’inizio furono le classi differenziate. Il tema del (difficile) rapporto tra disabilità e scuola ha rappresentato e ancora rappresenta, come sanno tutti gli insegnanti, non soltanto coloro assegnati a una delle classi di concorso del sostegno, una delle più problematiche sfide che si…

1 2